Informativa sulla protezione dei dati

La ringraziamo per l’interesse dimostrato nella nostra società. La direzione di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG considera particolarmente importante la protezione dei dati. È possibile utilizzare le pagine web di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG sostanzialmente senza fornire alcun dato personale. Qualora invece l’interessato intenda usufruire di servizi particolari offerti dalla nostra società attraverso il nostro sito web, è possibile che si renda necessario il trattamento di alcuni dati personali. Laddove il trattamento di dati personali sia necessario e non sia motivato da una base giuridica, la società provvederà ad acquisire il consenso dell’interessato.

Il trattamento dei dati personali, ad esempio il nome, l’indirizzo, l’indirizzo e-mail o il numero di telefono dell’interessato, avverrà sempre nel rispetto del regolamento generale sulla protezione dei dati e in conformità alle disposizioni sulla protezione dei dati in vigore nel paese in cui opera Solon Management Consulting GmbH & Co. KG. Con la presente informativa, la nostra società intende informare il pubblico sulla natura, sull’estensione e sulle finalità dei dati personali da essa raccolti, utilizzati ed elaborati. Inoltre, tale informativa intende illustrare agli interessati i diritti a loro riconosciuti.

In qualità di responsabile del trattamento, Solon Management Consulting GmbH & Co. KG ha messo in campo numerose misure tecniche e organizzative allo scopo di garantire una protezione per quanto possibile totale dei dati personali trattati attraverso il presente sito web. Tuttavia, il trasferimento di dati attraverso Internet può sempre presentare delle lacune di sicurezza, pertanto non è possibile garantire una protezione assoluta. Per questo motivo ogni interessato ha facoltà di comunicare i dati personali alla nostra società attraverso altri canali, ad esempio telefonicamente.

1. Definizioni

L’informativa sulla protezione dei dati di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG riprende i concetti utilizzati dal legislatore europeo nell’emanazione del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). La nostra informativa sulla privacy intende essere facilmente leggibile e comprensibile sia per il pubblico sia per i nostri clienti e partner commerciali. Allo scopo di garantire quanto precede, illustriamo di seguito preventivamente i concetti impiegati.

Nell’informativa sulla privacy vengono utilizzati tra gli altri i seguenti concetti:

  • a)    Dati personali

    Si considera dato personale qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

  • b)    Interessato

    Per interessato si intende qualunque persona fisica identificata o identificabile i cui dati personali vengono elaborati dal titolare del trattamento.

  • c)    Trattamento

    Per trattamento si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

  • d)    Limitazione del trattamento

    Per limitazione di trattamento si intende il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro.

  • e)    Profilazione

    Per profilazione si intende qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.

  • f)     Pseudonimizzazione

    Per pseudonimizzazione si intende il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile.

  • g)    Titolare del trattamento

    Il titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o il diverso organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali. Quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri.

  • h)    Responsabile del trattamento

    Per responsabile del trattamento si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.

  • i)      Destinatario

    Per destinatario si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia, le autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari.

  • j)      Terzi

    Per terzo si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile.

  • k)    Consenso

    Per consenso si intende qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

2. Nome e indirizzo del titolare del trattamento

Ai fini del regolamento generale sulla protezione dei dati, di altre leggi in vigore negli Stati membri dell’Unione europea in materia di protezione dei dati e di altre disposizioni attinenti alla protezione dei dati, il titolare del trattamento è:

Solon Management Consulting GmbH & Co. KG

Kardinal-Faulhaber-Str. 6

80333 Monaco

Germania

Tel.: +49892103880

E-Mail: privacy@solonstrategy.com

Sito web: www.solonstrategy.com

3. Cookie

Le pagine web e di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG fanno uso di cookie. I cookie sono file di testo creati e memorizzati sul computer dal browser web.

I cookie vengono utilizzati da numerosi siti web e server. Molti cookie contengono una cosiddetta ID cookie, ossia un identificativo univoco del cookie. Esso si compone di una sequenza di caratteri attraverso la quale le pagine web e i server possono essere attribuiti allo specifico browser web in cui è stato memorizzato il cookie. Questo consente di riconoscere le pagine web e i server visitati, lo specifico browser dell’interessato rispetto ai browser web che contengono altri cookie. L’impiego di ID cookie consente di riconoscere e individuare uno specifico browser web.

L’impiego di cookie consente a Solon Management Consulting GmbH & Co. KG di mettere a disposizione degli utilizzatori di queste pagine web dei servizi user-friendly che non sarebbe possibile realizzare senza utilizzo di cookie.

Attraverso i cookie è possibile ottimizzare per l’utilizzatore le informazioni e le offerte presentate sulle pagine web. I cookie ci consentono, come già accennato, di riconoscere l’utilizzatore delle nostre pagine web. Lo scopo del riconoscimento è migliorare la fruizione delle pagine web da parte dell’utilizzatore stesso. Ad esempio, l’utente di una pagina web che fa uso di cookie non deve necessariamente inserire ad ogni visita della pagina i propri dati di accesso, in quanto questi vengono memorizzati dalla pagina web e salvati nel cookie creato sul computer dell’utilizzatore. Un altro esempio di utilizzo dei cookie è per realizzare il carrello dei prodotti da acquistare in uno shop online. Lo shop online utilizza i cookie per annotare gli articoli che un cliente ha inserito nel carrello virtuale.

L’interessato può in qualunque momento impedire la creazione di cookie da parte del nostro sito web mediante le apposite impostazioni presenti nel browser web utilizzato, e impedire definitivamente la creazione di cookie. Inoltre, in qualunque momento è possibile cancellare i cookie creati da un browser web oppure da altri programmi software. Questa funzione è disponibile in tutti i browser web più comuni. Nel caso in cui l’interessato disattivi la creazione di cookie all’interno del browser web utilizzato, in talune circostanze è possibile che non siano pienamente utilizzabili tutte le funzioni offerte dal sito web.

4. Registrazione di dati e informazioni generali

Ogni volta che la pagina web viene richiamata dall’interessato oppure da un sistema automatizzato, la pagina web di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG raccoglie una serie di dati e informazioni generali. Tali dati e informazioni vengono memorizzati nei file di log del server. Tra i dati che possono essere memorizzati vi sono i seguenti: (1) tipo e versione del browser utilizzato, (2) sistema operativo utilizzato nel sistema che effettua l’accesso, (3) pagina da cui proviene il sito che accede alla nostra pagina web (il cosiddetto referrer), (4) le sottopagine web che vengono richiamate sul nostro sito web tramite un sistema, (5) la data e l’ora dell’accesso alla pagina web, (6) un indirizzo Internet Protocol (indirizzo IP), (7) l’Internet-Service-Provider del sistema che effettua l’accesso e (8) altri dati e informazioni utilizzati per la prevenzione dei rischi in caso di attacchi ai nostri sistemi informatici.

L’uso di questi dati e queste informazioni di natura generica non consente in alcun modo a Solon Management Consulting GmbH & Co. KG di risalire all’interessato. Al contrario, queste informazioni sono necessarie per (1) mettere correttamente a disposizione i contenuti delle nostre pagine web, (2) limitare i contenuti delle nostre pagine web e la relativa pubblicità, (3) garantire il costante funzionamento dei nostri sistemi informatici e delle tecnologie delle nostre pagine web (4) mettere a disposizione delle autorità inquirenti le informazioni necessarie alle indagini in caso di attacchi informatici. Tali dati e informazioni raccolti in forma anonima verranno utilizzati da Solon Management Consulting GmbH & Co. KG per scopi statistici e con l’obiettivo di migliorare la protezione dei dati e la sicurezza dei dati all’interno della nostra azienda, con lo scopo in definitiva di assicurare un livello di posizione ottimale dei dati personali da noi elaborati. I dati anonimi dei file di log dei server vengono memorizzati separatamente da tutti i dati personali comunicati dagli interessati.

5. Possibilità di contatto attraverso il sito web

Secondo le disposizioni di legge, la pagina web di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG contiene indicazioni che consentono un contatto rapido in forma elettronica con la nostra società e la possibilità di comunicare direttamente con noi, tra cui un indirizzo generale di posta elettronica (indirizzo e-mail). Nel momento in cui l’interessato prende contatto con il titolare del trattamento per posta elettronica oppure attraverso il modulo di contatto, i dati personali comunicati dall’interessato verranno automaticamente memorizzati. Tali dati comunicati volontariamente dall’interessato al titolare del trattamento verranno memorizzati al fine di elaborare la richiesta o la richiesta di contatto dell’interessato. Tali dati personali non verranno trasmessi a terzi.

6. Ordinaria cancellazione e blocco dei dati personali

Il titolare del trattamento elabora e memorizza i dati personali dell’interessato unicamente per il tempo necessario al raggiungimento delle finalità della memorizzazione oppure per il tempo previsto dal legislatore europeo oppure da un altro legislatore in leggi o normative a cui è sottoposto il titolare del trattamento.

Qualora venga meno la finalità della memorizzazione oppure nel momento in cui scade il termine di memorizzazione prescritto dal legislatore europeo o da un altro legislatore competente, i dati personali verranno ordinariamente bloccati o cancellati secondo le disposizioni di legge.

7. Diritti dell’interessato

  • a)    Diritto alla conferma

    Il legislatore europeo riconosce a ogni persona interessata il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano. Qualora l’interessato intenda esercitare questo diritto di conferma, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

  • b)    Diritto all’informazione

    A ogni persona interessata dal trattamento il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di ricevere in qualunque momento dal titolare del trattamento informazioni gratuite sui dati personali che lo riguardano e una copia di tali informazioni. Inoltre, il legislatore europeo ha riconosciuto alla persona interessata il diritto a ricevere le seguenti informazioni:

    • le finalità del trattamento
    • le categorie di dati personali in questione
    • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali
    • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo
    • l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento
    • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
    • qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l’interessato: tutte le informazioni disponibili sulla provenienza dei dati
    • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 GDPR, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato

    Inoltre l’interessato ha il diritto di essere informato se i suoi dati personali sono stati trasferiti verso un paese terzo oppure verso un’organizzazione internazionale. In questa eventualità, alla persona interessata spetta comunque il diritto a ricevere informazioni sulle opportune garanzie connesse alla trasmissione dei dati.

    Qualora l’interessato intenda esercitare questo diritto di informazione, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

  • c)    Diritto di rettifica

    A ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto a ottenere la rettifica immediata dei dati personali inesatti che lo riguardano. Inoltre l’interessato ha il diritto, alla luce delle finalità del trattamento, di richiedere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche per mezzo di una dichiarazione integrativa.

    Qualora l’interessato intenda esercitare questo diritto di rettifica, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

  • d)    Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)

    A ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di richiedere al titolare del trattamento la cancellazione immediata dei dati personali che lo riguardano in presenza di uno dei seguenti motivi oppure nella misura in cui il trattamento non sia necessario:

    • I dati personali non sono più necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti oppure per le modalità di trattamento impiegate.
    • L’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a) GDPR, o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a) GDPR, e se non sussiste altra base giuridica per il trattamento.
    • L’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1 GDPR, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2 GDPR.
    • I dati personali sono stati trattati illecitamente.
    • I dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è sottoposto il titolare del trattamento.
    • I dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1 GDPR.

    Qualora sussista uno dei motivi indicati sopra e l’interessato desideri la cancellazione dei dati personali memorizzati presso Solon Management Consulting GmbH & Co. KG, egli potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento. I collaboratori di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG provvederanno a soddisfare senza indugio la richiesta di cancellazione.

    Qualora i dati personali siano stati diffusi da Solon Management Consulting GmbH & Co. KG e, ai sensi dell’articolo 17, paragrafo 1 GDPR, la nostra impresa sia responsabile sia tenuta alla cancellazione dei dati personali in quanto titolare del trattamento, Solon Management Consulting GmbH & Co. KG, tenuto conto delle tecnologie disponibili e dei costi di realizzazione, adotterà delle misure opportune, anche di natura tecnica, al fine di informare gli altri titolari del trattamento che elaborano i dati personali pubblicati della richiesta proveniente dall’interessato di cancellare ogni collegamento ai propri dati personali e tutte le copie o repliche dei propri dati personali, purché il trattamento non sia necessario. Il collaboratore di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG provvederà a fare quanto necessario nello specifico caso.

  • e)    Diritto di limitazione del trattamento

    A ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di richiedere al titolare del trattamento la limitazione del trattamento se sussiste uno dei seguenti prerequisiti:

    • L’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali.
    • Il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo.
    • Benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
    • L’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, GDPR in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

    Qualora sussista uno dei prerequisiti indicati sopra e l’interessato desideri la limitazione dei dati personali memorizzati presso Solon Management Consulting GmbH & Co. KG, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento. Il collaboratore di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG provvederà a limitare il trattamento dei dati.

  • f)     Diritto alla portabilità dei dati

    A ciascuna persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di ricevere i dati personali che la persona interessata ha comunicato al titolare dei dati in forma strutturata, di uso comune e leggibile da dispositivi automatici. L’interessato ha inoltre il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza alcun impedimento da parte del titolare del trattamento a cui erano stati comunicati, se il trattamento si fonda su un consenso ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1 lettera a) GDPR o dell’articolo 9, paragrafo 2 lettera a) GDPR oppure su un contratto ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1 lettera b) GDPR e il trattamento viene eseguito con mezzi automatizzati, purché il trattamento non sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.

    Inoltre, in caso di esercizio del proprio diritto alla trasferibilità dei dati previsto dall’articolo 20, paragrafo 1 GDPR, l’interessato ha il diritto di richiedere che i dati personali vengano trasmessi dal titolare direttamente a un altro titolare del trattamento, purché ciò sia tecnicamente possibile e non pregiudichi i diritti e le libertà di altre persone.

    Ai fini dell’esercizio del diritto alla trasferibilità dei dati, l’interessato può rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG.

  • g)    Diritto all’opposizione

    A ciascuna persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto, per motivi connessi alla sua situazione particolare, di opporsi in qualunque momento al trattamento dei dati che lo riguardano che avviene in forza dell’articolo 6, paragrafo 1 lettere e) o f) GDPR. Quanto precede vale anche in caso di profilazione eseguita sulla base di queste norme.

    In caso di opposizione, Solon Management Consulting GmbH & Co. KG si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che essa dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

    Se Solon Management Consulting GmbH & Co. KG tratta i dati personali per finalità di marketing diretto, la persona interessata ha il diritto di presentare in qualunque momento opposizione al trattamento dei dati personali per finalità di marketing diretto. Lo stesso vale anche per la profilazione collegata a finalità di marketing diretto. Nel caso in cui l’interessato si opponga nei confronti di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG al trattamento per le finalità di marketing diretto, Solon Management Consulting GmbH & Co. KG cesserà il trattamento dei dati personali per queste finalità.

    Inoltre, l’interessato ha il diritto, per motivi connessi alla sua situazione particolare, di opporsi al trattamento dei dati personali da parte di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG per fini di ricerca scientifica o storica o ai fini statistici ai sensi dell’articolo 89, paragrafo 1 GDPR, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

    Ai fini dell’esercizio del diritto all’opposizione al trattamento, l’interessato può rivolgersi a qualunque collaboratore di Solon Management Consulting GmbH & Co. KG o a un altro collaboratore. L’interessato ha inoltre facoltà, nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, di esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

  • h)    Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

    A ciascuna persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato (compresa la profilazione) che producono degli effetti giuridici nei suoi confronti o che possono analogamente arrecare un pregiudizio considerevole nei suoi confronti, se la decisione (1) non è necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e il titolare del trattamento, o (2) è ammessa da disposizioni del diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è sottoposto il titolare del trattamento, che precisano altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato, o (3) si basa sul consenso esplicito dell’interessato.

    Nel caso in cui la decisione (1) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e il titolare del trattamento, oppure (2) si basi sul consenso esplicito dell’interessato, Solon Management Consulting GmbH & Co. KG adotterà adeguate misure al fine di tutelare i diritti e le libertà e gli interessi legittimi dell’interessato, tra cui quantomeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.

    Qualora l’interessato intenda esercitare questo diritto in relazione alle decisioni automatizzate, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

  • i)      Diritto a revocare il consenso al trattamento dei dati

    A ciascuna persona interessata dal trattamento dei dati personali il legislatore europeo ha riconosciuto il diritto di revocare in qualunque momento il consenso al trattamento dei propri dati personali.

    Qualora l’interessato intenda esercitare il diritto di revoca del consenso al trattamento, potrà rivolgersi in qualunque momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

8. Protezione dei dati in caso di candidatura e nelle procedure di candidatura

Il titolare del trattamento raccoglie ed elabora i dati personali dei candidati al fine dello svolgimento della procedura di candidatura. Il trattamento può avvenire anche con mezzi elettronici, in particolare quando un candidato trasmette al titolare del trattamento i documenti della candidatura per via elettronica, ad esempio per e-mail oppure attraverso un modulo web presente sulla pagina web. Nel caso in cui il titolare del trattamento concluda un contratto di lavoro con un candidato, i dati trasmessi verranno memorizzati per l’esecuzione del rapporto di lavoro in osservanza delle disposizioni di legge. Nel caso in cui il titolare del trattamento non concluda alcun contratto di lavoro con il titolare, i documenti della candidatura verranno automaticamente cancellati due mesi dopo il momento in cui viene comunicata la decisione negativa, purché la cancellazione non sia in contrasto con un diverso legittimo interesse del titolare del trattamento. Ai fini della presente clausola, per diverso legittimo interesse si intende ad esempio l’obbligo di attestazione in una procedura previsto dalla legge generale tedesca sulla parità di trattamento.

9. Disposizioni in materia di protezione dei dati relativamente all’uso di Facebook

Il titolare del trattamento ha inserito in questa pagina web dei componenti della società Facebook. Facebook è un social network.

Un social network è un punto di incontro per la socializzazione tra utilizzatori del web, una comunità online che di norma consente agli utilizzatori di comunicare tra loro e di interagire in uno spazio virtuale. Un social network può svolgere funzione di piattaforma per lo scambio di opinioni e di esperienze e consente alla comunità Internet di mettere a disposizione informazioni personali e professionali. Facebook consente agli utilizzatori del social network tra l’altro la creazione di profili privati, il caricamento di fotografie e la creazione di legami attraverso le richieste di amicizia.

Facebook è un servizio fornito da Facebook, Inc., 1 Hacker Way, Menlo Park, CA 94025, Stati Uniti. Il titolare del trattamento, nel caso in cui l’interessato viva al di fuori degli Stati Uniti o del Canada, è Facebook Ireland Ltd., 4 Grand Canal Square, Grand Canal Harbour, Dublino 2, Irlanda.

Visitando le singole pagine di questo sito web gestito dal titolare del trattamento e nelle quali è inserito un componente di Facebook (plugin Facebook), il componente Facebook determinerà il download automatico, da parte del browser web sul sistema informatico della persona interessata, della visualizzazione del corrispondente componente Facebook da Facebook. Per una presentazione generale di tutti i plugin di Facebook, consultare la pagina https://developers.facebook.com/docs/plugins/?locale=it_IT. Nell’ambito di questa procedura tecnica, Facebook viene a conoscenza di quali specifiche sottopagine del nostro sito web vengono visitate dall’interessato.

Se l’interessato ha effettuato l’accesso a Facebook, quest’ultimo riconoscerà, ogniqualvolta l’interessato richiama la nostra pagina web e per tutta la durata della sua visita sulla nostra pagina web, quali specifiche sottopagine della nostra pagina web vengono visitate dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte dai componenti di Facebook e attribuite da parte di Facebook al rispettivo account Facebook dell’interessato. Se l’interessato preme un pulsante Facebook incluso in una delle nostre pagine web, ad esempio il pulsante “mi piace”, oppure pubblica un commento, Facebook attribuirà questa informazione all’account utente personale dell’interessato, memorizzando questi dati personali.

Attraverso i propri componenti, Facebook riceve sempre l’informazione che l’interessato ha visitato la nostra pagina se, nel momento in cui richiama la nostra pagina web, l’interessato ha effettuato anche l’accesso a Facebook; questo avviene indipendentemente dal fatto che l’interessato abbia fatto o meno clic sul componente di Facebook. Se l’interessato non desidera che queste informazioni vengano trasferite a Facebook, potrà impedirne la trasmissione eseguendo il logout dal proprio account Facebook prima di aprire la nostra pagina web.

La normativa sui dati pubblicata da Facebook, disponibile all’indirizzo https://it-it.facebook.com/about/privacy/, presenta informazioni sulla raccolta, sul trattamento e sull’utilizzo di dati personali da parte di Facebook. Inoltre, essa presenta quali possibilità di impostazione mette a disposizione Facebook per proteggere la sfera privata dell’interessato. Sono disponibili anche diverse applicazioni che consentono di impedire la trasmissione dei dati a Facebook. L’interessato potrà utilizzare queste applicazioni per impedire la trasmissione dei dati a Facebook.

10. Disposizioni sulla protezione dei dati relative all’impiego di Google Analytics (con funzione di anonimizzazione)

Il titolare del trattamento ha inserito in questa pagina web il componente Google Analytics (con funzione di anonimizzazione). Google Analytics è un servizio di analisi web. Per analisi web si intende la raccolta, l’aggregazione e la valutazione di dati sul comportamento dei visitatori delle pagine web. Un servizio di analisi web comprende tra l’altro informazioni sulla pagina di provenienza della persona interessata (cosiddetta referrer), su quali sottopagine della pagina web vengono aperte e per quanto tempo e con quale frequenza viene visualizzata una sottopagina. L’analisi web viene utilizzata principalmente per scopi di ottimizzazione dei siti web e per l’analisi costi-benefici della pubblicità su web.

Il componente Google Analytics è messo a disposizione da Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, Stati Uniti.

Per l’analisi web mediante Google Analytics, il titolare del trattamento utilizza l’estensione “_gat._anonymizeIp”. La presenza di questa estensione fa sì che Google abbrevi e renda anonimo l’indirizzo IP del collegamento Internet della persona interessata, quando l’accesso alle nostre pagine web avviene da uno Stato dell’Unione europea oppure da uno Stato che ha aderito all’accordo sullo Spazio economico europeo.

Lo scopo del componente Google Analytics è analizzare i flussi di visitatori sulle nostre pagine web. Google utilizza i dati e le informazioni così acquisiti tra l’altro per valutare l’utilizzo delle nostre pagine web, per creare report online che mostrano le attività sulle nostre pagine web e per fornire altri servizi connessi all’utilizzo delle nostre pagine web.

Google Analytics imposta un cookie sul sistema informatico dell’interessato. Per una spiegazione di cosa sono i cookie, si rimanda alla precedente sezione su questo tema. Con i cookie Google consente di analizzare l’utilizzo delle nostre pagine web. Visitando le singole pagine di questo sito web gestito dal titolare del trattamento e nelle quali è inserito un componente Google Analytics, il componente Google Analytics determinerà la trasmissione automatica a Google, da parte del browser web sul sistema informatico della persona interessata, di dati per le finalità di analisi online. Nel contesto di questa procedura tecnica, Google viene a conoscenza di dati personali come l’indirizzo IP dell’interessato, che Google utilizza tra l’altro per determinare la provenienza e i clic dei visitatori e rendere così possibile il calcolo delle commissioni.

Attraverso i cookie vengono memorizzati dati personali, come ad esempio l’ora di accesso, il luogo di provenienza dell’accesso e la frequenza di visita della nostra pagina web da parte dell’interessato. Ogni volta che viene visualizzata la nostra pagina web, questi dati personali, tra cui l’indirizzo IP del collegamento Internet utilizzato dall’interessato, vengono trasmessi a Google negli Stati Uniti d’America. Google memorizza questi dati personali negli Stati Uniti d’America. Talvolta Google trasmette a terzi i dati personali raccolti tramite questa procedura tecnica.

L’interessato può in qualunque momento impedire la creazione di cookie da parte del nostro sito web, come già illustrato sopra, mediante le apposite impostazioni presenti nel browser web utilizzato, e impedire definitivamente la creazione di cookie. Tale impostazione nel browser web impedisce anche a Google di impostare un cookie sul sistema informatico dell’interessato. Inoltre, è possibile cancellare in qualunque momento un cookie già creato di Google Analytics tramite il browser web o un altro programma software.

Inoltre, l’interessato ha la possibilità di opporsi all’acquisizione dei dati relativi all’utilizzo di questo sito web generati con Google Analytics e al trattamento di questi dati da parte di Google, e impedirla. A tale scopo, l’interessato dovrà scaricare e installare l’add-on per il browser all’indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout. Questo add-on per il browser comunica tramite Java script a Google Analytics di non trasmettere dati e informazioni sulle visite delle pagine web a Google Analytics. L’installazione dell’add-on del browser viene considerata da Google alla stregua di un’opposizione al trattamento. Nel caso in cui in un momento successivo il sistema informatico dell’interessato venga cancellato, formattato oppure reinstallato, per poter disattivare Google Analytics l’interessato dovrà procedere alla nuova installazione dell’add-on del browser. Se l’add-on è stato disinstallato o disattivato dall’interessato oppure da un’altra persona che ha facoltà di agire per suo conto, è comunque possibile procedere a una nuova installazione o una nuova attivazione dell’add-on del browser.

Per altre informazioni e per le norme in materia di protezione dei dati di Google è possibile consultare l’indirizzo https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/ e http://www.google.com/analytics/terms/it.html. Per una presentazione più dettagliata di Google Analytics è possibile consultare il sito https://www.google.com/intl/it_it/analytics/.

11. Disposizioni in materia di protezione dei dati relativamente all’uso di Google+

Il titolare del trattamento ha inserito in questa pagina web dei componenti del pulsante Google+. Google+ è un cosiddetto social network. Un social network è un punto di incontro per la socializzazione tra utilizzatori del web, una comunità online che di norma consente agli utilizzatori di comunicare tra loro e di interagire in uno spazio virtuale. Un social network può svolgere funzione di piattaforma per lo scambio di opinioni e di esperienze e consente alla comunità Internet di mettere a disposizione informazioni personali e professionali. Google+ consente agli utilizzatori del social network tra l’altro la creazione di profili privati, il caricamento di fotografie e la creazione di legami attraverso le richieste di amicizia.

Google+ è un servizio fornito da Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, Stati Uniti.

Visitando le singole pagine di questo sito web gestito dal titolare del trattamento e nelle quali è inserito il pulsante Google+, il componente Google+ determinerà il download automatico, da parte del browser web sul sistema informatico della persona interessata, della visualizzazione del corrispondente pulsante Google+ da Google. Nell’ambito di questa procedura tecnica, Google viene a conoscenza di quali specifiche sottopagine del nostro sito web vengono visitate dall’interessato. Per maggiori informazioni su Google+ consultare la pagina https://developers.google.com/+/.

Se l’interessato ha effettuato l’accesso a Google+, quest’ultimo riconoscerà, ogniqualvolta l’interessato richiama la nostra pagina web e per tutta la durata della sua visita sulla nostra pagina web, quali specifiche sottopagine della nostra pagina web vengono visitate dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte dal pulsante Google+ e attribuite da parte di Google al rispettivo account Google+ dell’interessato.

Se l’interessato preme un pulsante Google+ incluso in una delle nostre pagine web, ad esempio esprime un suggerimento Google +1, Google attribuirà questa informazione all’account utente personale Google+ dell’interessato, memorizzando questi dati personali. Google conserva i suggerimenti Google +1 della persona interessata e li mette a disposizione pubblicamente secondo le condizioni accettate dalla persona interessata. Un suggerimento Google +1 espresso dalla persona interessata su questo sito web verrà pertanto memorizzato ed elaborato, insieme ad altri dati personali, come il nome dell’account Google +1 utilizzato dall’interessato e la fotografia dallo stesso caricata, in altri servizi Google, ad esempio nei risultati del motore di ricerca di Google, nell’account Google della persona interessata o in altri punti, ad esempio sulle pagine web o in relazione ad annunci pubblicitari. Inoltre, Google è in condizione di associare la visita di questo sito web con altri dati personali conservati presso Google. Google registra queste informazioni personali anche con l’obiettivo di migliorare od ottimizzare vari servizi offerti da Google.

Attraverso il pulsante Google+, Google riceve sempre l’informazione che l’interessato ha visitato la nostra pagina se, nel momento in cui richiama la nostra pagina web, l’interessato ha effettuato anche l’accesso a Google+; questo avviene indipendentemente dal fatto che l’interessato abbia fatto o meno clic sul pulsante di Google+.

Se l’interessato non desidera che queste informazioni personali vengano trasferite a Google, potrà impedirne la trasmissione eseguendo il logout dal proprio account Google+ prima di aprire la nostra pagina web.

Per ulteriori informazioni e per le disposizioni in materia di protezione dei dati di Google visitare la pagina https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/. Per altre informazioni di Google sul pulsante Google +1 è possibile consultare la pagina https://developers.google.com/+/web/buttons-policy.

12. Disposizioni in materia di protezione dei dati relativamente all’uso di LinkedIn

Il titolare del trattamento ha inserito in questa pagina web dei componenti della società LinkedIn Corporation. LinkedIn è un social network online che consente di mettere in relazione gli utenti con contatti professionali e di stringere nuovi contatti commerciali. LinkedIn è utilizzato da oltre 400 milioni di persone registrate in più di 200 paesi. Pertanto LinkedIn è al momento la maggiore piattaforma di contatti professionali e uno dei siti web più visitati del mondo.

LinkedIn è un servizio offerto da LinkedIn Corporation, 2029 Stierlin Court Mountain View, CA 94043, Stati Uniti. Per le questioni relative alla protezione dei dati al di fuori degli Stati Uniti, è competente LinkedIn Ireland, Privacy Policy Issues, Wilton Plaza, Wilton Place, Dublino 2, Irlanda.

Ogniqualvolta viene richiamata la nostra pagina web in cui è presente un componente LinkedIn (plugin di LinkedIn), questo componente fa sì che il browser utilizzato dall’interessato scarichi la corrispondente visualizzazione del componente LinkedIn. Per ulteriori informazioni sul plugin di LinkedIn è possibile consultare la pagina https://developer.linkedin.com/plugins. Nell’ambito di questa procedura tecnica, LinkedIn viene a conoscenza di quali specifiche sottopagine del nostro sito web vengono visitate dall’interessato.

Se l’interessato ha effettuato l’accesso a LinkedIn, quest’ultimo riconoscerà, ogniqualvolta l’interessato richiama la nostra pagina web e per tutta la durata della sua visita sulla nostra pagina web, quali specifiche sottopagine della nostra pagina web vengono visitate dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte dai componenti di LinkedIn e attribuite da parte di LinkedIn al rispettivo account LinkedIn dell’interessato. Se l’interessato preme un pulsante LinkedIn incluso in una delle nostre pagine web, LinkedIn attribuirà questa informazione all’account utente personale LinkedIn dell’interessato, memorizzando questi dati personali.

Attraverso il proprio componente, LinkedIn riceve sempre l’informazione che l’interessato ha visitato la nostra pagina se, nel momento in cui richiama la nostra pagina web, l’interessato ha effettuato anche l’accesso a LinkedIn; questo avviene indipendentemente dal fatto che l’interessato abbia fatto o meno clic sul componente di LinkedIn. Se l’interessato non desidera che queste informazioni vengano trasferite a LinkedIn, potrà impedirne la trasmissione eseguendo il logout dal proprio account LinkedIn prima di aprire la nostra pagina web.

All’indirizzo https://www.linkedin.com/psettings/guest-controls LinkedIn offre la possibilità di interrompere l’invio di e-mail, messaggi SMS e annunci mirati e di amministrare le impostazioni relative agli annunci. Inoltre LinkedIn si avvale di partner come Quantcast, Google Analytics, BlueKai, DoubleClick, Nielsen, Comscore, Eloqua e Lotame, che potrebbero fare uso di cookie. È possibile rifiutare alcuni cookie all’indirizzo https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy. Le norme sulla protezione dei dati di LinkedIn sono disponibili all’indirizzo https://www.linkedin.com/legal/privacy-policy. Le linee guida sui cookie di LinkedIn sono disponibili all’indirizzo https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy.

13. Disposizioni in materia di protezione dei dati relativamente all’uso di Twitter

Il titolare del trattamento ha inserito in questa pagina web dei componenti della società Twitter. Twitter è un servizio di microblogging accessibile pubblicamente in più lingue, nel quale gli utilizzatori possono pubblicare e diffondere i cosiddetti tweet, ossia brevi messaggi di testo limitati a 280 caratteri. I messaggi di testo possono essere visualizzati da chiunque, quindi anche da persone che non sono iscritte a Twitter. I tweet vengono però visualizzati anche dai cosiddetti follower dell’utente. I follower sono altri utenti di Twitter che seguono i tweet di un utente. Inoltre Twitter consente di rivolgersi a un ampio pubblico utilizzando gli hashtag, i collegamenti e i retweet.

Twitter è un servizio offerto da Twitter, Inc., 1355 Market Street, Suite 900, San Francisco, CA 94103, Stati Uniti.

Visitando le singole pagine di questo sito web gestito dal titolare del trattamento e nelle quali è inserito un componente di Twitter (pulsante Twitter), il componente Twitter determinerà il download automatico, da parte del browser web sul sistema informatico della persona interessata, della visualizzazione del corrispondente componente Twitter da Twitter. Per ulteriori informazioni sul pulsante Twitter consultare il sito https://about.twitter.com/de/resources/buttons. Nell’ambito di questa procedura tecnica, Twitter viene a conoscenza di quali specifiche sottopagine del nostro sito web vengono visitate dall’interessato. L’inserimento del componente Twitter è dovuto al fatto che esso consente ai nostri utenti di diffondere i contenuti di questo sito web, di rendere nota questa pagina web nel mondo digitale e di incrementare il numero dei visitatori.

Se l’interessato ha effettuato l’accesso a Twitter, quest’ultimo riconoscerà, ogniqualvolta l’interessato richiama la nostra pagina web e per tutta la durata della sua visita sulla nostra pagina web, quali specifiche sottopagine della nostra pagina web vengono visitate dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte dai componenti di Twitter e attribuite da parte di Twitter al rispettivo account Twitter dell’interessato. Se l’interessato preme un pulsante Twitter presente in una delle nostre pagine web, i dati e le informazioni trasmessi verranno attribuiti al suo account Twitter personale, memorizzati ed elaborati da Twitter.

Attraverso il proprio componente, Twitter riceve sempre l’informazione che l’interessato ha visitato la nostra pagina se, nel momento in cui richiama la nostra pagina web, l’interessato ha effettuato anche l’accesso a Twitter; questo avviene indipendentemente dal fatto che l’interessato abbia fatto o meno clic sul componente di Twitter. Se l’interessato non desidera che queste informazioni vengano trasferite a Twitter, potrà impedirne la trasmissione eseguendo il logout dal proprio account Twitter prima di aprire la nostra pagina web.

Le norme sulla protezione dei dati di Twitter sono disponibili all’indirizzo https://twitter.com/privacy?lang=de.

14. Base giuridica del trattamento

L’articolo 6, punto 1, lettera a) GDPR rappresenta la base giuridica sulla base della quale la nostra società esegue le operazioni di trattamento per le quali raccoglie un consenso per determinate le finalità di trattamento. Se il trattamento dei dati personali è necessario per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte contraente, ad esempio per le operazioni di trattamento necessarie per la consegna di prodotti o per la prestazione di un altro servizio o di una controprestazione, il fondamento del trattamento è rappresentato dall’articolo 6, punto 1, lettera b) GDPR. Lo stesso vale per le operazioni di trattamento necessarie per l’esecuzione di misure precontrattuali, ad esempio in caso di richieste riguardanti i nostri prodotti o i nostri servizi. Nel caso in cui la nostra società sia sottoposta a un obbligo legale che impone il trattamento di dati personali, ad esempio l’adempimento di obblighi fiscali, il fondamento del trattamento è rappresentato dall’articolo 6, punto 1, lettera c) GDPR. In casi rari, è possibile che il trattamento sia necessario per la salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica. È questo il caso ad esempio in cui un utilizzatore subisce un incidente nella nostra azienda ed è quindi necessario comunicare immediatamente il suo nome, la sua età, i suoi dati previdenziali o altre informazioni vitali a un medico, un ospedale o altri soggetti terzi. In questo caso il fondamento del trattamento sarebbe rappresentato dall’articolo 6, punto 1, lettera d) GDPR.
Infine, il fondamento delle operazioni di trattamento può essere rappresentato dall’articolo 6, punto 1, lettera f) GDPR. Su questo fondamento giuridico si basano le operazioni di trattamento che non rientrano in nessuna delle basi giuridiche citate in precedenza quando il trattamento è necessario per tutelare un interesse legittimo della nostra società o di un terzo, a condizione che non prevalgano gli interessi, i diritti o le libertà fondamentali dell’interessato. Operazioni di trattamento di questo tipo sono consentite in particolare perché sono state specificamente menzionate dal legislatore europeo, il quale sostiene la tesi che si possa presumere un interesse legittimo quando l’interessato è un cliente del titolare del trattamento (considerando 47, frase 2 GDPR).

15. Interessi legittimi al trattamento perseguiti dal titolare del trattamento o da terzi

Se il trattamento dei dati personali si basa sull’articolo 6, punto 1, lettera f) GDPR, il nostro interesse legittimo è rappresentato dallo svolgimento della nostra attività aziendale per il benessere di tutti i nostri lavoratori e di tutti i nostri azionisti.

16. Durata di conservazione dei dati personali

La durata della conservazione dei dati personali è determinata dal rispettivo termine legale di conservazione. Allo scadere di detto termine, i dati in questione verranno ordinariamente cancellati a condizione che non siano più necessari per l’esecuzione di un contratto oppure per la stipula di un contratto.

17. Disposizioni di legge o contrattuali riguardanti la fornitura di dati personali; necessità ai fini della conclusione del contratto; obbligo dell’interessato a fornire dati personali; possibili conseguenze della mancata comunicazione dei dati

Si precisa che la comunicazione di dati personali può essere in parte obbligatoria per legge (ad esempio disposizioni fiscali) oppure può essere imposta dalle clausole contrattuali (ad esempio informazioni sulla parte contraente).
Talvolta, ai fini della stipula di un contratto, può essere necessario che l’interessato comunichi i propri dati personali che verranno successivamente da noi elaborati. L’interessato è ad esempio obbligato a comunicarci i dati personali nel momento in cui conclude un contratto con la nostra società. La mancata comunicazione dei dati personali comporterebbe l’impossibilità di concludere il contratto con l’interessato.
Prima di comunicare i dati personali, l’interessato dovrà rivolgersi a uno dei nostri collaboratori. Il nostro collaboratore chiarirà all’interessato se nello specifico caso vige un obbligo contrattuale o legale di comunicazione dei dati personali oppure se la comunicazione di tali dati è necessaria ai fini della stipula del contratto, se sussiste un obbligo a comunicare i dati personali, ed eventualmente le conseguenze della mancata comunicazione di tali dati.

18. Esistenza di procedure decisionali automatizzate

Consapevole delle proprie responsabilità, la nostra società ha deciso di rinunciare alle procedure decisionali automatizzate e alla profilazione.

La presente informativa sulla protezione dei dati è stata redatta dal generatore di informative sulla protezione dei dati di DGD Deutsche Gesellschaft, la quale svolge funzione di responsabile esterno per la protezione dei dati, in collaborazione con gli avvocati specializzati in protezione dei dati dello studio WILDE BEUGER SOLMECKE | Rechtsanwälte .