Colleghi

Dietro le quinte di Solon.

Testimonianza di una nuova collaboratrice.

I primi 100 giorni. Yosra Letaief, Manager presso la sede di Londra, ci racconta come è avvenuto il suo ingresso in Solon. Senza tagli e senza censure.
Giorno 1
Il mio primo giorno a Solon arrivo alle 10 e vengo accolta calorosamente dai colleghi. L’ufficio è stranamente vuoto, mi dicono che gran parte del team sta lavorando in questo momento presso i clienti: in Finlandia, Germania e Londra. Andiamo insieme a pranzo, seguo un corso introduttivo e mi vengono dati dei documenti da leggere.
Settimana 2
Ci rechiamo a Monaco per un corso di due giorni su come dare un feedback costruttivo alle persone che partecipano al team di progetto. È bello poter conoscere personalmente dopo solo una settimana il team senior di Monaco e di Varsavia. Passiamo la serata con una cena piacevole presso l’hotel Schloss Hohenkammer e al bar dell’hotel.
Settimana 4
La seconda settimana segna il mio primo progetto presso Solon. Mi occupo di una due diligence commerciale nel campo delle torri per telefonia mobile per un fondo di private equity. I colleghi del team sono un principal e un business analyst di Varsavia, più un consulente della nostra società partner negli Stati Uniti, Altman Vilandrie & Co. È la prima volta che lavoro dall’ufficio di Varsavia, che si trova proprio nel bellissimo centro storico della città. Il compito che mi è stato assegnato è quello di valutare il business plan della società target, quindi un buon punto  di partenza per prendere conoscenza delle modalità di lavoro all’interno di Solon e del settore in cui opera.
Settimana 7
Mi viene assegnato il secondo progetto, dove lavoro al possibile acquisto di un data center in California. Il nostro cliente di private equity è particolarmente interessato a comprendere le dinamiche della domanda e dell’offerta in questa regione. Questa volta, oltre al lavoro personale, devo svolgere anche un ruolo di leadership e ho un business analyst sotto la mia direzione.
Settimana 12
Ci spostiamo tutti a Monaco per l’annuale Practice Day: una due giorni in cui esperti interni ed esterni presentano e discutono con noi le tendenze più recenti del settore della tecnologia, dei media e delle telecomunicazioni. Dopo questo training, metà di noi prosegue per l’Austria per il tradizionale fine settimana di sci, dove ci aspetta un sole splendente, bellissime piste e ovviamente l’après-ski.
Giorno 100
Manca poco a iniziare il mio quarto progetto, di cui sono decisamente entusiasta: l’analisi del mercato del riciclo dei telefoni cellulari usati. Lo scopo principale è quantificare l’offerta di smartphone usati e la domanda di telefoni ripristinati in due mercati di riferimento. Nei miei primi progetti presso Solon ho acquisito delle responsabilità crescenti, ho diretto dei membri junior del team e mi sono occupata di alcune fasi del progetto. In tutto questo ho sempre avuto il sostegno dei colleghi più esperti che mi hanno offerto il loro prezioso feedback. Finora ho imparato molto e mi sono divertita molto, sia lavorando sui progetti sia al di fuori dell’ambito lavorativo, e non vedo l’ora di affrontare le prossime sfide che mi attendono.